Venticinque verbali per abbandono rifiuti

Ultimi articoli
Newsletter

Eboli | controlli serrati da parte della polizia municipale in tutta la città

Venticinque verbali per abbandono rifiuti

Melchionda: «Nessuna tolleranza per chi inquina il nostro territorio»

Redazione Online

La Polizia Municipale eleva 25 verbali per abbandono di rifiuti
La Polizia Municipale eleva 25 verbali per abbandono di rifiuti

EBOLI | Questa mattina tre pattuglie della Polizia Municipale con l’ausilio delle Guardie Ambientali e di personale Sarim hanno effettuato un servizio di serrato controllo del territorio a fine di monitoraggio ambientale e di repressione dei comportamenti scorretti in materia di raccolta differenziata. Gli uomini del Nucleo Ecologico Ambientale della Polizia Municipale, coordinati dal capitano Marco Garibaldi, hanno posto particolare attenzione all’asse viario lungo la Statale 19 e alle zone ad esso adiacenti. Inoltre, l’attività di controllo si è svolta anche in via Vittorio Veneto, nelle località Acquarita, Ceffato e Tavoliello, e nel rione Paterno.

VERBALI PER RIFIUTI | Nel corso delle verifiche sono state contestati 25 verbali di violazione al Regolamento Integrato di Gestione dei Rifiuti ed alle ordinanze sindacali in materia ambientale.

L’ASSESSORE MASSARELLI | A riguardo interviene l’assessore all’Ambiente del Comune di Eboli Ilario Massarelli: «È trascorso oltre un mese dall’avvio delle nuove modalità di raccolta, precedute ed accompagnate da una capillare attività di informazione. Ora è necessario che i nostri concittadini comprendano che non possono più essere tollerati errori o distrazioni rispetto a quanto previsto dal calendario entrato in vigore lo scorso 11 marzo. Per andare incontro – conclude Ilario Massarelli - ulteriormente alle esigenza di quanti ancora hanno dubbi sulle nuove modalità, abbiamo predisposto un manifesto riepilogativo che sarà affisso ogni settimana, nel prossimo mese».

LE PAROLE DI LAVARGNA | «Ringrazio i nostri agenti e le guardie ambientali per l’impegno profuso – dichiara l’assessore alla Polizia Municipale Adolfo Lavorgna – e per i risultati che si stanno raggiungendo. Questo lavoro si aggiunge a quello che la Polizia Municipale quotidianamente svolge per garantire la sicurezza sul nostro territorio; soltanto durante la giornata di sabato, vi è stato un controllo straordinario presso il mercato cittadino».

IL COMMENTO DEL PRIMO CITTADINO | «I pochi cittadini – dichiara il sindaco di Eboli Martino Melchionda - scarsamente rispettosi dell’ambiente vanno sanzionati duramente. Ora, all’indomani dell’attività serrata di sensibilizzazione effettuata dai volontari che hanno raggiunto quasi tutti i nuclei familiari della nostra Città, non vi sono più scuse che tengano. Nelle prossime settimane – conclude il primo cittadino – non avremo riguardo per nessuno, ed ogni comportamento incivile verrà duramente sanzionato».

Lunedì 22 aprile 2013

© Riproduzione riservata

809 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: