Revocati i domiciliari all'ex sindaco Santomauro provvedimento tramutato in divieto di dimora

Ultimi articoli
Newsletter

Battipaglia | stamattina si è insediata la vice prefetto de asmundis

Revocati i domiciliari all'ex sindaco Santomauro
provvedimento tramutato in divieto di dimora

Ora l'ex primo cittadino si potrebbe trasferire a Casal Velino o Albanella

Redazione Online

Giovanni Santomauro, ex sindaco di Battipaglia
Giovanni Santomauro, ex sindaco di Battipaglia

BATTIPAGLIA | Revocati gli arresti domiciliari per l’ex sindaco di Battipaglia, Giovanni Santomauro, arrestato il 7 maggio dagli uomini della Dia nell’ambito di una inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia per appalti banditi dal Comune e ottenuti da ditte che sarebbero legate al clan camorristico dei Casalesi.

DIVIETO DI DIMORA | Il gip del Tribunale di Salerno, Dolores Zarone, ha trasformato il provvedimento degli arresti domiciliari in divieto di dimora nel Comune di Battipaglia, subito eseguito dai carabinieri della locale Compagnia. Santomauro, dovrà lasciare la sua abitazione e potrebbe decidere di spostarsi tra Casal Velino o Albanella.

INSEDIAMENTO | Intanto il vice-prefetto aggiunto Raffaella De Asmundis si è insediata questa mattina a Battipaglia come sub-commissario prefettizio. La De Asmundis, che ricopre attualmente l’incarico di dirigente dell’area Ordine e Sicurezza Pubblica presso la Prefettura di Salerno è stata direttamente scelta dal Commissario Mario Rosario Ruffo.

Venerdì 24 maggio 2013

© Riproduzione riservata

668 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: