Per la panchina Maurizi ancora in pole ma spuntano i nomi di Capuano e Di Napoli

Ultimi articoli
Newsletter

Pagani | non è da escludere che alla fine si viri su stefano cuoghi

Per la panchina Maurizi ancora in pole
ma spuntano i nomi di Capuano e Di Napoli

L'ex bomber sarebbe alla prima epserienza importante in carriera

di Nicola Salati

Arturo Di Napoli, possibile nuovo tecnico della Paganese
Arturo Di Napoli, possibile nuovo tecnico della Paganese

PAGANI | La fumata bianca era attesa per la scorsa settimana. Poi, però, qualcosa non è andato per il vero giusto e le strade di Agenore Maurizi e della Paganese si sono nuovamente allontanate. Un piccolo strappo che la società liguorina proverà a ricucire nelle prossime ore incontrando il tecnico di Colleferro. Il club paganese, però, sembra essersi stancato di questo tira e molla e si sta guardando attorno per delineare il dopo-Grassadonia.

CORSA A TRE | Nelle ultime ore, infatti, al nome di Maurizi sono stati affiancati anche quelli di Ezio Capuano ed Arturo Di Napoli. “Re Artù”, dopo aver regalato innumerevoli magie sul rettangolo verde, ha appeso le scarpette al chiodo ed è reduce da un’avventura poco positiva alla guida del Rieti (Eccellenza laziale), club dal quale ha rassegnato le dimissioni per motivi personali. A Pagani l’ex attaccante di Messina e Salernitana si giocherebbe la prima carta importante della sua nuova carriera da allenatore. Una scommessa che secondo bene informati la Paganese sarebbe pronta ad intraprendere a colpo sicuro consapevole non solo della conoscenza calcistica del “bomber di Rozzano”, ma anche le qualità che ha sempre dimostrato da calciatore nel “gestire” uno spogliatoio.

SCELTA CUOGHI | E quello azzurrostellato del prossimo anno dovrebbe essere un gruppo giovane e bisognoso di identificarsi in un leader oltre che in un tecnico preparato. Non da poco, però, è la concorrenza di Ezio Capuano, allenatore che a Pagani ha avuto modo di farsi apprezzare, malgrado una beffarda retrocessione in Seconda divisione maturata all’ultima giornata nonostante uno strepitoso girone di ritorno proprio a seguito dell’avvento in panchina del vulcanico salernitano. L’ex tecnico del Fondi avrebbe già incontrato il dg Cosimo D’Eboli la cui permanenza a Pagani, però, non è affatto scontata. Qualora l’operatore di mercato ebolitano dovesse salutare la piazza azzurrostellata, naufragherebbe anche la pista che porta a Capuano, il quale potrebbe seguire il dg in un’eventuale avventura all’Aquila. Da non sottovalutare, infine, il nome di Stefano Cuoghi che, dopo aver completato il miracolo salvezza con il Viareggio, potrebbe essere intrigato da una nuova scommessa con tanti giovani.

Mercoledì 12 giugno 2013

© Riproduzione riservata

756 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: