«Per Europa» stasera si inaugura la mostra di Paolo Signorino al Castello dell'Abate

Ultimi articoli
Newsletter

Castellabate | l'esposzione può essere ammirata fino al 30 giugno

«Per Europa» stasera si inaugura la mostra
di Paolo Signorino al Castello dell'Abate

Fu esposta quindici anni fa nel Parlamento Europeo di Strasburgo

di Nicola Salati

Paolo Signorino in mostra al Castello dell'Abate
Paolo Signorino in mostra al Castello dell'Abate

CASTELLABATE | Dall’Europa a Castellabate, dal Parlamento di Strasburgo, dove per la prima volta fu esposta quindici anni fa, alle sale del Castello dell’Abate: la mostra di Paolo Signorino “Per Europa”, verrà inaugurata stasera alle 19.

L’INAUGURAZIONE | L’inaugurazione sarà preceduta da una breve presentazione, che si terrà alle 18.30 nel salone d’onore del castello. Interverranno per un saluto il sindaco Costabile Spinelli, il vicesindaco Luisa Maiuri e Barbara Cussino, dirigente settore musei e biblioteche provincia di Salerno. La presentazione della mostra sarà a cura della giornalista Erminia Pellecchia e, naturalmente, del maestro Paolo Signorino. L’esposizione sarà visitabile dal 9 al 30 giugno e si avvale del patrocinio del Comune di Castellabate e della Provincia di Salerno.

LA MOSTRA | Ideata per essere esposta, nel 1998, nelle sale del Parlamento Europeo di Strasburgo, luogo simbolo della comunità europea, la mostra propone ritratti d’importanti intellettuali e scrittori europei dell’Ottocento e del Novecento raffigurati sullo sfondo di angoli caratteristici di città europee. Rispetto alla presentazione al parlamento Europeo, è oggi arricchita con l’inedita opera “per Europa”, che dà il nome all’esposizione, ispirata al ratto di Europa da parte di Zeus.

LE PAROLE DI MAIURI | «La mostra “per Europa”, ospitata nelle sale del Castello dell’Abate, è un evento che proietta Castellabate e l’intero Cilento nel cuore dell’Europa. – afferma il vicesindaco Luisa Maiuri - In un periodo in cui viene messa in discussione la stessa utilità dell’appartenenza all’Europa unita, la mostra di Paolo Signorino riporta all’attenzione i valori principali su cui essa si fonda».

Domenica 9 giugno 2013

© Riproduzione riservata

946 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: