Investe un pedone con l'auto e fugge via rintracciato grazie alle telecamere di sicurezza

Ultimi articoli
Newsletter

Salerno | l'episodio è accaduto questa mattina in via san giovanni bosco

Investe un pedone con l'auto e fugge via
rintracciato grazie alle telecamere di sicurezza

Il pirata della strada è stato denunciato per omesso soccorso

Redazione Online

Investe pedone e scappa via, rintracciato tramite le telecamere
Investe pedone e scappa via, rintracciato tramite le telecamere

SALERNO | È stato scoperto grazie all’utilizzo delle immagini delle telecamere di sicurezza cittadine l’automobilista che qualche giorno fa in via San Giovanni Bosco a Salerno, dopo aver investito un pedone, è scappato via senza prestare soccorso. A rintracciare il pirata sono stati gli uomini del Comando di Polizia Municipale che lo hanno denunciato all’autorità giudiziaria per omesso soccorso.

ALTRE OPERAZIONI | Sempre i caschi bianchi, nel corso delle attività di controllo del territorio, hanno sanzionato con un verbale di 419 euro, il conducente un veicolo proveniente dall’area partenopea, che faceva pubblicità fonica senza alcuna autorizzazione. Sanzionato con verbale di 500 euro un cittadino non residente che aveva abbandonato al suolo rifiuti di vario genere. Multa di oltre 5mila euro invece per un venditore ambulante, proveniente sempre dall’area partenopea, che effettuava la vendita di accessori per la casa senza alcuna autorizzazione.

BENI INGOMBRANTI | Sempre nel corso di tali controlli si constatava alla via Porta Rateprandi ed alla via Tasso, la presenza di beni ingombranti abbandonati da ignoti cittadini. Sul posto sono stati fatti intervenire i dipendenti del Consorzio Salerno Bacino 2, che hanno provveduto a rimuovere i materiali ed a sanificare il sito. Sono in corso da parte degli agenti accertamenti per risalire agli autori.

Mercoledì 12 giugno 2013

© Riproduzione riservata

907 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: