Comincia la fuga dei calciatori dalla Nocerina. Ecco coloro che dicono addio al club rossonero

Ultimi articoli
Newsletter

Nocera Inferiore | via: de lucia, ragni, chiosa, daffara, gorobsov, pepe e gavilan

Comincia la fuga dei calciatori dalla Nocerina
Ecco coloro che dicono addio al club rossonero

L'attaccante Felice Evacuo è ormai vicinissimo alla Salernitana

di Nicola Salati

Felice Evacuo, l'attaccante rossonero è destinato alla Salernitana
Felice Evacuo, l'attaccante rossonero è destinato alla Salernitana

NOCERA INFERIORE | L’Ischia bussa a denari, la Salernitana resta alla finestra e la Cremonese si aggiunge alla lista tra le società che si muovono sulla base del vorrei ma forse non posso. Comune denominatore? Felice Evacuo, bomber di una Nocerina il cui destino viaggia su binari paralleli: su quelli di un calciomercato che, dal primo luglio prossimo, potrebbe sancire lo smembramento totale di quella Ferrari alla quale il dimissionario patron Citarella ha fornito ettolitri di carburante e continua manutenzione, senza che però il suo pilota riuscisse a condurla al traguardo; su quelli dell’impasse societario in attesa di possibili imprenditori interessati a rilevare il club al costo simbolico di un euro.

I POSSIBILI ADDII | In casa Nocerina sono quasi sicuri gli addii di De Lucia, Ragni, Chiosa, Daffara, Gorobsov, Pepe e Gavilan, tutti in prestito e pronti al rientro alle società di appartenenza. Bagagli già pronti per gli atleti con contratto in scadenza, vale a dire Scardina, Andelkovic, Diagouraga, Livio Daniele Bruno, Corapi e soprattutto Evacuo.

IL FUTURO DI EVACUO | Proprio su quest’ultimo s’è scatenata la caccia: lui stesso ha smentito chiamate al suo procuratore, ma la Salernitana resta la squadra in pole position per accaparrarsi le prestazioni di un attaccante che non ha bisogno di presentazioni .

Venerdì 14 giugno 2013

© Riproduzione riservata

867 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: